corso di preparazione al concorso

80 commissari di Polizia

ECCO I RISULTATI DEGLI SCRITTI

La Commissione esaminatrice ha terminato le operazioni di correzione delle prove scritte che si sono svolte l’8 e 9 maggio 2019.
Sul sito della Polizia sono pubblicati gli elenchi dei candidati che hanno sostenuto la prova con la relativa votazione. Per ragioni di tutela dei dati personali, i candidati sono indicati con il codice che hanno ricevuto all’atto della presentazione della domanda.
Vai all’elenco

 

LE PROVE SCRITTE A MAGGIO

Le prove scritte del concorso si sono svolte l’8 e 9 maggio 2019, alle ore 8.00 presso il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria - Scuola di Formazione e Aggiornamento “Giovanni Falcone”, Via di Brava, 99 – Roma. Presso la sede d’esame, il precedente giorno 7 maggio 2019, alle ore 15.00 sono stati consegnati codici, leggi e decreti, senza note né richiami dottrinali o giurisprudenziali, nonché i dizionari linguistici dei quali è ammessa la consultazione durante la prova d’esame.
Ciascun candidato è stato al controllo e ha consegnato unicamente i testi che ha utilizzato nelle giornate delle prove, durante le quali non potevano essere utilizzati, in ogni caso, altri testi.
I candidati sono stati tenuti a consegnare i testi di persona. Durante le prove non è stata prevista la presenza di un punto ristoro, quindi i candidati hanno dovuto provvedere a bevande e/o alimenti per proprio conto. Come si sono svolte le prove? Leggi le Disposizioni per lo svolgimento delle prove scritte e orali
Vai all'avviso

 

TERMINATI GLI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI

Gli accertamenti psico-fisici ed attitudinali si sono svolti dal 1° al 15 aprile 2019.
Vai alla pagina.
Ricordiamo che la prova preselettiva si è svolta il 27 febbraio 2019 a Roma.

 

IL CONCORSO INTERNO PER 20 POSTI

Il 27 dicembre 2018 è uscito il concorso interno per 20 posti di Commissario di Polizia, a cui possono partecipare gli appartenenti alla Polizia di Stato in possesso della laurea in Giurisprudenza, Economia o Scienze Politiche. A differenza del concorso pubblico, questa selezione non prevede la prova preselettiva. Le domande andavano inviate entro il 26/1/2019.
Vai al bando
Il 1 marzo 2019 è uscito il Diario per lo svolgimento delle prove scritte 20 Commissari.
La Direzione Centrale per le Risorse Umane ha comunicato in data odierna che le prove scritte del concorso interno, per titoli ed esami, a 20 posti per l'accesso alla qualifica di Commissario del ruolo dei Commissari della Polizia di Stato, si svolgeranno i giorni 19 e 20 marzo 2019 con inizio alle ore 8.00 presso l’Istituto per Sovrintendenti di Spoleto e presso la Scuola di Formazione e Aggiornamento “Giovanni Falcone” del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria di Roma
Vai al bollettino

Istituto Cappellari ha organizzato un corso di preparazione valido per entrambi i concorsi

Il concorso per 80 commissari di Polizia

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” dell’11 dicembre 2018 è stato pubblicato il concorso pubblico per titoli ed esami, per il conferimento di 80 posti di commissario della carriera dei funzionari della Polizia di Stato.

DOMANDE

Termine domanda di partecipazione: fino alle ore 23.59 del 10 gennaio 2019. Per iscriversi è necessario seguire la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (cliccando sull’icona “Concorso pubblico”).
ATTENZIONE! Il candidato potrà accedere al portale utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le proprie credenziali (username e password), che dovranno essere richieste ad uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it.
Il candidato dovrà inoltre essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui personalmente intestato, dove riceverà le comunicazioni relative al concorso.

REQUISITI

Oltre ai requisiti generali richiesti per tutti i concorsi pubblici, sono richiesti i seguenti requisiti specifici:

LA SELEZIONE

I candidati verranno selezionati sulla base di:
• eventuale prova preselettiva (quesiti a risposta a scelta multipla su: diritto penale, diritto processuale penale, diritto civile, diritto costituzionale e diritto amministrativo); che si svolgerà se le domande di partecipazione saranno più di 4.000;
• prove di efficienza fisica ed accertamenti psico-fisici;
• Accertamenti attitudinali;
• Due prove scritte su: diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza; diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale.
• Colloquio: oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verte anche su: diritto civile; diritto del lavoro; diritto della navigazione; ordinamento dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza; nozioni di medicina legale; nozioni di diritto dell’Unione Europea e di diritto internazionale; lingua straniera prescelta dal candidato tra quelle indicate nel presente bando; informatica.

I TEMPI DELLA SELEZIONE

Il calendario e la sede di svolgimento della prova preselettiva saranno pubblicati in data 11 gennaio 2019. Almeno 30 giorni prima della prova stessa verrà pubblicata la banca dati di 5000 quesiti da cui saranno tratti quelli da sottoporre ai candidati in sede d’esame.
Il calendario delle prove scritte sarà reso noto il 15 aprile 2019 sul sito Internet della Polizia www.poliziadistato.it.

COMPLIMENTI AI NOSTRI ALLIEVI VINCITORI

Sul Bollettino Ufficiale del Personale del Ministero dell’Interno - supplemento straordinario n. 1/46-bis del 14 settembre 2018 – è stata pubblicata la graduatoria finale del concorso per 80 posti di Commissario indetto il 4 luglio 2017. Otto dei nostri allievi sono tra i vincitori.
Vai all'elenco dei vincitori

Il 17 febbraio 2017 è stata pubblicata la graduatoria finale del concorso indetto il 14 marzo 2016.
Vai all’elenco dei vincitori
Tra i 75 vincitori del concorso 2016 ci sono 4 allievi di Istituto Cappellari. Congratulazioni a Licia F. (1° classificata), Manuel N., Mauro D.M. e Jacopo G. che con tenacia e dedizione si sono preparati sui nostri corsi.
Congratulazioni anche al nostro allievo Carmelo P. che ha terminato il concorso interno per 20 posti da Commissario di Polizia 2016, collocandosi tra i vincitori. Una vittoria che premia la sua costanza e la sua tenacia nello studio e nella redazione dei temi, sotto la guida dei nostri docenti.
Per saperne di più link pagina “i nostri vincitori”.

I PRECEDENTI CONCORSI

Questi i bandi dei concorsi per 80 commissari e 20 commissari (concorso interno accessibile ai soli dipendenti della Polizia) banditi negli ultimi anni: concorso 2017, concorso 2016.

STUDIARE PER PIU' CONCORSI

Se stai partecipando a più concorsi della Polizia di Stato e non trovi la configurazione più adatta a te, contattaci e potremo studiare una pacchetto formativo personalizzato.

Date Utili

Il corso per 80 commissari di Polizia

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nella preparazione ai concorsi pubblici, ha organizzato un corso di preparazione al concorso nella modalità F.A.D., formazione a distanza, nella quale abbiamo maturato una solida esperienza nella preparazione a concorsi statali.
Il corso erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. E' sufficiente avere una connessione internet. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

METODO DIDATTICO: VIDEO LEZIONI, SCHEMI, QUIZ, TRACCE DI TEMI, QUESTIONARI

Il metodo didattico si contraddistingue per la particolare scelta dei docenti e per un forte approccio alle esercitazioni. Il corso vuole essere un'importante guida per fornire un metodo vincente agli allievi e farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell'esperienza dei nostri docenti. Accurate slide (schematizzazioni), questionari e quiz a scelta multipla, guidano gli allievi in un graduale apprendimento delle materie previste dal bando. Sono inoltre fornite 50 tracce di temi, dettagliatissime, da sviluppare, per prepararsi accuratamente alla prova scritta.

SUPERARE LA PROVA PRESELETTIVA A QUIZ

Come previsto dal bando, la prova preselettiva a quiz opera una prima drastica selezione dei candidati. 45 giorni prima dello svolgimento della prova viene pubblicata la banca dati ufficiale dei quiz (5000 in tutto, quindi 1000 per ogni materia) dalla quale verranno sorteggiati quelli proposti ai candidati il giorno dell’esame.
Il corso comprende anche le banche dati dei quiz del 2013 e 2014. L’allenamento sulle banche dati rappresenta una preparazione importante, che tuttavia non è sufficiente per superare la prova. Senza una pregressa conoscenza delle materie le chances di vittoria sono veramente poche, ed è per questo che la preparazione alla preselettiva deve partire dallo studio delle discipline oggetto del concorso.

SUPERARE LA PROVA SCRITTA: 50 TRACCE DI TEMI CORREZIONI PERSONALIZZATE

Coloro che supereranno la prova preselettiva passeranno alle prove di efficienza fisica e agli accertamenti attitudinali. Circa 400 candidati saranno poi ammessi alle successive prove scritte, che consistono in due temi di natura giuridica (si veda il bando).
Per affrontare tali prove scritte è stato creato il Modulo B del corso, ampiamente sperimentato. Nel modulo una accurata LEZIONE METODOLOGICA spiega innanzitutto il modo corretto per impostare un tema di diritto.
Sono poi fornite 50 TRACCE assai ricche e dettagliate. Seguendo tali tracce gli allievi dovranno scrivere un tema manoscritto, così come accadrà al concorso, e inviarlo al docente per la correzione.
Il docente li restituirà corretti con le proprie note e accompagnati da una scheda di correzione corredata da un voto finale.
Si tratta di un metodo che permette un reale miglioramento, basato su un allenamento costante che si svolge sotto la guida di docenti esperti e alla luce della profonda conoscenza di questo concorso che l’Istituto ha accumulato nel corso di questi anni.

SUPERARE LA PROVA ORALE

Questo corso offre già, all'interno del MODULO A, anche importanti strumenti per quanto riguarda il colloquio sulla in LINGUA INGLESE (qualora prescelta dal candidato per lorale).

CONTENUTI DEL CORSO

MODULO A 54 ore di videolezione per preselezione e prove scritte
MODULO B 50 tracce dettagliate di temi e correzione personalizzata di 30 temi manoscritti + scheda di correzione
MODULO C Tecniche di memoria per prova preselettiva
Ogni videolezione corredata da slide, questionari, quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 800.771955 (interno 2)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Orientatori:
Silvia Poletti, Angela Fabbri
Luca Landini, Simonetta Simoni
Orari di apertura della segreteria:
dal lunedì al venerdì: 8.30 - 13.00 / 14.30 - 19.00
sabato: 9.30 - 12.30
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

Convenzioni Sindacati di Polizia

L’intenso lavoro svolto con i sindacati di Polizia dal 2012 ha consentito a Istituto Cappellari di siglare convenzioni di carattere nazionale con le principali sigle sindacali, che danno accesso ad importanti sconti agli iscritti.

Vedi tutte le convenzioni

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA