corso di preparazione al concorso

320 vice-ispettori di Polizia

Il concorso per 320 vice-ispettori di Polizia

48 NOSTRI ALLIEVI VESTIRANNO LA DIVISA

Due anni e mezzo fianco a fianco di centinaia di candidati impegnati nelle selezioni, condividendo speranze e impegno: tanto è durato il concorso per viceiespettore, che abbiamo seguito da vicino fin dalla pubblicazione del bando. Uno sforzo ampiamente ripagato: 48 dei nostri allievi infatti sono riusciti a collocarsi nella graduatoria dei vincitori e si preparano a vestire la divisa.

 

PUBBLICATA GRADUATORIA DI MERITO

Pubblicato il decreto di approvazione della graduatoria di merito e di dichiarazione dei vincitori del concorso pubblico, per esami, per il conferimento di 320 posti di allievo vice ispettore della Polizia di Stato, successivamente elevati a 768, indetto con decreto del Capo della Polizia del 17 dicembre 2015, pubblicato sulla G.U. del 22 dicembre 2015.
Vai al comunicato

 

RADDOPPIATI I POSTI: ORA E’ UFFICIALE

I posti a concorso sono stati aumentati da 320 a 768: lo afferma un decreto del Capo della Polizia di Stato – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza datato 23 marzo 2018 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Concorsi del 6 aprile. Vai al decreto.
Sono state confermate quindi le voci che già da tempo davano per imminente un significativo aumento dei posti a concorso, oggi più che raddoppiati.
Ricordiamo che a seguito delle prove psico-attitudinali, sono rimasti in gara circa 800 candidati, impegnati nella prova orale. Per quasi tutti loro, quindi, il posto è a portata di mano.

Il 22 dicembre 2015 è stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno il bando di concorso per 320 viceispettori di Polizia. Si tratta di un concorso che non usciva dal 2000 e che era attesissimo da migliaia di diplomati italiani.
I vincitori del concorso saranno nominati allievi vice ispettori del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato e avviati a frequentare un corso di 18 mesi, al termine del quale saranno assegnati agli uffici della Polizia di Stato, nel rispetto del piano di ripartizione regionale indicato nel bando di concorso.

LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà tramite:
PROVA PRESELETTIVA - Quesiti a scelta multipla su: diritto penale, diritto processuale penale, diritto amministrativo (con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza), diritto civile (persone, famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti), diritto costituzionale.
PROVE DI EFFICIENZA FISICA, PSICO-FISICA ED ATTITUDINALE - Accertamenti di efficienza fisica (corsa, salto e sollevamento alla sbarra) psico-fisica (esame clinico generale, prove strumentali e di laboratorio) ed attitudinali (accertamento dell’attitudine del candidato al servizio di polizia attraverso batterie di test collettivi ed individuali ed un colloquio).
PROVA SCRITTA - Tema di elementi di diritto penale o diritto processuale penale, con eventuali riferimenti al diritto costituzionale.
PROVA ORALE - Colloquio su: elementi di diritto penale, processuale penale, costituzionale; nozioni di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza, diritto civile (persone, famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti), lingua straniera prescelta dal candidato; informatica.
Scopri tutto sul concorso per Vice Ispettori di Polizia

LA SODDISFAZIONE DEI CORSISTI

Il 12 ottobre 2016 si è svolta la prova scritta del concorso per 320 Vice Ispettori, attesissima e temutissima da migliaia di candidati che per mesi hanno “sofferto” studiando ed esercitandosi con i temi. All’indomani della prova, sono stati tanti i nostri allievi che ci hanno scritto per darci un riscontro sulla difficoltà della prova e sull’utilità del corso di preparazione. Li ringraziamo di cuore e continuiamo ad incrociare le dita per loro, che ora attendono l’esito dello scritto. Ecco alcune delle mail arrivate.
La prova scritta del concorso per 320 Vice Ispettori si è svolta il 12 ottobre 2016 a Roma. La traccia sorteggiata verteva sul tentativo e il reato di strage; il tema del tentativo è presente in due tracce del corso online.

STUDIARE PER PIU' CONCORSI

Se stai partecipando a più concorsi della Polizia di Stato e non trovi la configurazione più adatta a te, contattaci e potremo studiare una pacchetto formativo personalizzato.

Date Utili

Il corso per 320 vice-ispettori di Polizia

LA FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le lezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Il corso prevede:
• Lezioni video HD (alta definizione) visibili dal proprio PC o tablet
• Slide e materiali didattici fruibili on line e scaricabili
• Esercitazione pratica di composizione di temi giuridici, con correzione personalizzata.
Dopo il grande lavoro svolto a fianco di centinaia di agenti di Polizia impegnati nel concorso interno per 1.400 posti da viceispettore, Istituto Cappellari è a fianco anche dei candidati del concorso per 320 posti, a cui propone un corso online di preparazione teorico-pratica completissimo e collaudato.

PREPARARSI A TUTTE LE PROVE

Il corso di formazione a distanza permette ora di prepararsi alla prova orale del concorso. Tale soluzione comprende:
54 ore di videolezione (anche in formato mp3) sulle materie: elementi di diritto penale, processuale penale, costituzionale, amministrativo (con particolare riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza) e diritto civile (nelle parti riguardanti le persone, la famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti), informatica e inglese per la prova facoltativa orale
slide, schematizzazioni e questionari forniti dai docenti delle singole materie.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

CONVENZIONI CON I SINDACATI DI POLIZIA

Istituto Cappellari ha siglato convenzioni con i principali sindacati di Polizia italiani (vedi a lato).
Vai alla pagina degli SCONTI previsti per gli iscritti ai sindacati convenzionati.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 800.771955 (interno 2)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Orientatori:
Silvia Poletti, Angela Fabbri
Luca Landini, Simonetta Simoni
Orari di apertura della segreteria:
dal lunedì al venerdì: 8.30 - 13.00 / 14.30 - 19.00
sabato: 9.30 - 12.30
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

Convenzioni Sindacati di Polizia

L’intenso lavoro svolto con i sindacati di Polizia dal 2012 ha consentito a Istituto Cappellari di siglare convenzioni di carattere nazionale con le principali sigle sindacali, che danno accesso ad importanti sconti agli iscritti.

Vedi tutte le convenzioni

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA