corso di preparazione al concorso

Concorso a cattedre 2016

per 63.712 docenti

Il concorso a cattedre per 63.712 docenti

ORALI IN CORSO

Sono in corso in tutte le regioni le prove orali del concorso a cattedre. Tempi e modi di svolgimento delle prove sono indicati sui siti degli Uffici Scolastici Regionali (USR).
Vai alle istruzioni per lo svolgimento degli orali sul sito Miur.
Le prove scritte per tutte le classi di concorso si sono svolte invece dal 28 aprile al 31 maggio 2016.

Sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.16 del 26-2-2016 sono stati pubblicati i bandi che serviranno a selezionare e assumere a tempo indeterminato 63.712 unità di personale docente, anche di sostegno, per tutte le scuole di ogni ordine e grado (scuola primaria, dell’infanzia e secondaria di primo e secondo grado). Le assunzioni avverranno nel triennio 2016-2019 (anni scolastici 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019).

I POSTI A CONCORSO

I posti che verranno assegnati tramite concorso sono così ripartiti:
Scuola dell’infanzia: 6.933 posti comuni
Scuola Primaria: 17.299 posti comuni
Scuola Secondaria di Primo Grado: 16.147 posti comuni
Scuola Secondaria di Secondo Grado: 17.232 posti comuni
Sostegno: 6101 posti, di cui 304 posti nelle scuole dell'Infanzia, 3.799 posti nelle scuole primarie, 975 posti nelle scuole secondarie di primo grado, 1.023 posti nelle scuole secondarie di secondo grado.

REQUISITI

Per partecipare al concorso, oltre ai requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni, occorre possedere una laurea e l’abilitazione all’insegnamento per il grado di scuola per cui si concorre. Per la Scuola Primaria e dell’Infanzia sono ammessi anche candidati che possiedono la sola maturità magistrale secondo questi criteri:
SCUOLA DELL’INFANZIA: titolo di studio conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale, oppure dei corsi quadriennale o quinquennale sperimentale dell’istituto magistrale, iniziati entro l’anno scolastico 1997/1998.
SCUOLA PRIMARIA: titolo di studio rilasciato al termine di corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale iniziati entro l’anno scolastico 1997/1998 e conclusi entro l’anno scolastico 2001/2002.
Gli aspiranti insegnanti di sostegno devono invece possedere l’abilitazione all’insegnamento e il titolo di specializzazione sul sostegno per il tipo di scuola per il quale concorrono (scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado).

LA SELEZIONE

Le fasi della selezione sono definite per classi di concorso secondo gli ambiti disciplinari verticali definiti nell’Allegato A al bando. In generale però sono previste una prova scritta ed una orale, ed in certi casi un’eventuale prova pratica, anche a carattere laboratoriale (es. scuola secondaria).
PROVA SCRITTA: si svolgerà al computer e consisterà in 8 domande, sei a risposta aperta e due in lingua straniera a risposta chiusa, da affrontare in 150 minuti. Le lingue tra cui si potrà scegliere sono: francese, inglese, spagnolo e tedesco; nessuna scelta invece per la scuola primaria, per la quale è possibile solo l’inglese.
PROVA ORALE: avrĂ  una durata di 45 minuti e consisterĂ  nella simulazione di una lezione e in un colloquio.
Vai all’elenco delle nuove classi di concorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed in vigore dal 23/02/2016.

Date Utili

Il corso di preparazione

Istituto Cappellari propone un CORSO DI PREPARAZIONE A DISTANZA modellato sulle Avvertenze Generali ai bandi di concorso. Si tratta di un corso a modulo unico, comune a tutte le classi di concorso.
Per i docenti che lo desiderano è possibile affiancare un mini-corso di inglese.
Per informazioni dettagliate scarica il dépliant qui a fianco.

I corsi

Istituto Cappellari, forte della sua esperienza maturata a fianco dei candidati al concorso a cattedre del 2012, sta elaborando un corso di preparazione in vista del prossimo Concorso Scuola 2016.
Il corso sarĂ  erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

Metodo didattico: video lezioni, schemi, quiz, tracce di temi, questionari

Il metodo didattico si contraddistingue per la particolare scelta dei docenti e per un forte approccio alle esercitazioni. Il corso vuole essere un’importante “guida” per fornire un metodo vincente agli allievi e farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell’esperienza dei nostri docenti. Accurate slide (schematizzazioni), questionari e quiz a scelta multipla, guidano gli allievi in un graduale apprendimento delle materie previste dal bando.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA