corso di preparazione ai concorsi

2800 laureati per il sud

Concorso Presidenza Consiglio Ministri

lI concorso 2800 laureati per il sud

MODIFICA BANDO E CONVOCAZIONE PROVA SCRITTA

Il bando è stato modificato, alla prova scritta sono ammessi tutti i candidati che hanno superato la valutazione per titoli, quindi non più i candidati in numero tre volte quello dei posti a concorso. Le prove scritte si terranno: nei giorni 22, 23, 24, 25, 28 e 29 giugno 2021 presso le seguenti sedi:
LAZIO: Nuova Fiera di Roma, Via Portuense, 1645 - 00148 Roma (ingresso EST, Pad.1 in via A.G.Eiffel);
CAMPANIA: Mostra d'Oltremare, ingresso viale John Fitzgerald Kennedy, 54, 80125 Napoli (NA);
CALABRIA: Fondazione Mediterranea Terina Onlus, Area ex Sir, Dipartimento 15, 88040 Lamezia Terme (CZ);
PUGLIA: Fiera del Levante – Lungomare Starita n. 4 – 70132 BARI
SARDEGNA: Fiera di Cagliari, Viale Armando Diaz - 09126 Cagliari (CA) (ingresso Pad. 1, P.zza Marco Polo).
SICILIA: SIRACUSA - Centro Commerciale Fiera del Sud – Viale Epipoli, 250 – 96100 Siracusa
CATANIA - Le Ciminiere, Viale Africa 12 – 95129 Catania
Nei giorni 28 e 29 giugno 2021, per motivi organizzativi i residenti in Lazio saranno convocati presso la sede individuata nella regione Emilia Romagna: Bologna Fiere – Viale della Fiera, 20 – 40128 Bologna
vai all'avviso

La Presidenza del consiglio dei ministri, Dipartimento della funzione pubblica, ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento a tempo determinato (l’assunzione è per non più di 36 mesi) di 2800 unità di personale non dirigenziale di Area III - F1 che verrà assunto nelle amministrazioni che coordinano gli interventi previsti dalla politica di coesione dell'Unione europea e nazionale, nelle autorità di gestione, negli organismi intermedi e nei soggetti beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. 

2800 NUOVI ASSUNTI PER PROGETTARE IL FUTURO

Queste numerose assunzioni si sono rese necessarie per rafforzare la macchina amministrativa del Sud, in vista dell’attuazione dei progetti legati allo stanziamento dei cospicui fondi europei denominati “Recovery Plan”.

UN CONCORSO “FAST TRACK”

La procedura di selezione veloce, denominata” fast track”, prevede una prima valutazione per titoli ad opera di una intelligenza artificiale e una successiva ed unica prova scritta.
Una prima graduatoria per titoli di 8.400 candidati sarà pronta per maggio, mentre la prova scritta in modalità telematica, differenziata per i cinque profili, si svolgerà nel mese di giugno. In conferenza stampa infatti è stato comunicato che il concorso dovrà concludersi entro 100 giorni dall’uscita del bando e quindi entro il mese di luglio i vincitori verranno assunti.
Le assunzioni sono state finanziate nell’ambito del Pon Governance 2014-2020 con i fondi europei della coesione destinati alle regioni meno sviluppate.

I profili

Le 2.800 unità di personale sono ripartite su cinque profili professionali:  

Vai al bando

Gli enti e le regioni interessate dalle assunzioni

Le assunzioni saranno in vari tipi di amministrazioni, ma la maggioranza di esse saranno nei Comuni. Ecco le tipologie di enti che assumeranno:

Ecco gli elenchi con le specifiche destinazioni di lavoro:
- Amministrazioni centrali
- Enti locali

I candidati vincitori per ciascun codice concorso sono assegnati alle amministrazioni di destinazione scelte sulla base delle preferenze espresse (secondo l'ordine di graduatoria). La scelta della destinazione dovrà essere manifestata attraverso le modalità che saranno indicate con successivo avviso sul sito del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri www.funzionepubblica.gov.it sul sito riqualificazione.formez.it e sul sistema «Step-One 2019».

Requisiti

Per partecipare al concorso sono ammesse tutte le lauree anche triennali.
Una prima selezione dei candidati avverrà per titoli:

Titoli di studio

Tra i titoli di studio valutabili troviamo:

Titoli professionali (esperienza lavorativa)

Verrà valorizzata, attraverso l’attribuzione di un punteggio, l’esperienza professionale maturata nella gestione e/o nell’assistenza tecnica di programmi o progetti finanziati da fondi europei e nazionali afferenti la politica di coesione. Tali esperienze devono essere comprovabili con contratti di lavoro o incarichi professionali stipulati con pubbliche amministrazioni o con enti privati.
Ai fini della valutazione dell’esperienza professionale viene riconosciuto punteggio a:

Domande e Scadenze

Sarà possibile inviare la domanda dal 6 aprile al 21 aprile 2021 esclusivamente attraverso la piattaforma STEP ONE  2019 dell’ente ministeriale FORMEZ PA incaricato della gestione. 
ATTENZIONE:

La selezione

Consisterà in:

Prove scritte e materie d’esame per ogni profilo

Le materie dell’unica prova scritta sono suddivise a seconda del profilo messo a concorso.
Maggiori informazioni

Date Utili

Il corso per il concorso 2800 laureati al Sud

Forti della nostra pluridecennale esperienza, abbiamo organizzato un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per questo concorso. I corsi hanno l’obiettivo di offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell'esperienza dei nostri docenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Istituto Cappellari propone un corso di preparazione nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello: funzionari ed ex funzionari pubblici, professionisti e formatori di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)
Sabato: 9.00 - 13.00

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA