Agenzia Dogane e Monopoli

564 funzionari

Compra il corso

INFO SUL CONCORSO

Il 12 febbraio 2024, è stato pubblicato sulla piattaforma INPA, il concorso bandito da Agenzia delle dogane e monopoli per 564 funzionari così suddivisi:

487 Funzionari Amministrativi Tributari – ADM/FAMM

  • 13 posti: riservati alla Provincia Autonoma di Bolzano
  • 85 posti: Lombardia
  • 60 posti: Piemonte
  • 30 posti: Liguria
  • 4 posti: Valle d’Aosta
  • 60 posti: Veneto
  • 30 posti: Friuli Venezia Giulia
  • 55 posti: Emilia Romagna
  • 15 posti: Marche
  • 40 posti: Toscana
  • 15 posti: Umbria
  • 20 posti: Lazio
  • 60 posti: Roma - Strutture Centrali

5 Funzionari Amministrativi Tributari (esperti in comunicazione) – ADM/COM

  • 5 posti: Roma - Strutture Centrali

72 Funzionari Tecnici Professionali (esperti nel settore delle accise) – ADM/ING

  • 1 posto: riservato alla Provincia Autonoma di Bolzano
  • 10 posti: Lombardia
  • 10 posti: Piemonte
  • 5 posti: Liguria
  • 1 posto: Valle d’Aosta
  • 10 posto: Veneto
  • 5 posti: Friuli Venezia Giulia
  • 5 posti: Emilia Romagna
  • 5 posti: Marche
  • 5 posti: Toscana
  • 5 posti: Umbria
  • 5 posti: Lazio
  • 5 posti: Roma - Strutture Centrali

Ciascun candidato potrĂ  presentare domanda di partecipazione per un unico codice di concorso, presso uno solo degli ambiti territoriali.
Vai al bando
Vai alla pagina del concorso

Domande e scadenza

La domanda deve essere inoltrata telematicamente attraverso la piattaforma INPA entro il 12 marzo 2024.

Requisiti

I requisiti richiesti per ogni profilo di concorso sono:

487 FUNZIONARI AMMINISTRATIVI TRIBUTARI – ADM/FAMM
5 FUNZIONARI AMMINISTRATIVI TRIBUTARI (ESPERTI IN COMUNICAZIONE) – ADM/COM
Diploma di laurea, anche triennale.

72 FUNZIONARI TECNICI PROFESSIONALI (ESPERTI NEL SETTORE DELLE ACCISE) – ADM/ING
Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere e iscrizione all’albo dell’Ordine degli ingegneri, sezione A o B, istituito dall’articolo 45, comma 1, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica n. 328 del 2001.

La selezione

La procedura di selezione consiste nelle seguenti prove:

Per i codici ADM/FAMM e ADM/COM:

  • una prova preselettiva (eventuale);
  • una prova scritta;
  • una prova orale.

Per il codice ADM/ING:

  • una prova scritta;
  • una prova orale.

Eventuale prova preselettiva (codici ADM/FAMM e ADM/COM): potrà svolgersi anche in giorni diversi non consecutivi e consisterà in un test, da risolvere in 50 minuti, composto da 50 quesiti a risposta multipla, così articolato:

  • 30 domande attitudinali per la verifica della capacitĂ  logico-deduttiva e di ragionamento logico matematico
  • 5 domande di diritto amministrativo
  • 5 domande di economia politica
  • 5 domande di lingua inglese
  • 5 domande di conoscenza base degli strumenti di office automation

Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della prova.

Prova scritta (codici ADM/FAMM e ADM/ING): consisterĂ  in un test di n. 50 quesiti a risposta multipla da risolvere in 90 minuti e si articolerĂ  in:

  • 41 quesiti a risposta multipla con tre alternative di risposta, di cui una sola corretta, su tutte o alcune delle materie previste per ciascun codice di concorso.
  • 9 quesiti per l’accertamento delle competenze trasversali, specifiche per le differenti figure professionali, con tre alternative di risposta predefinita, rappresentativa del livello di efficacia dei possibili comportamenti.

Prova scritta (codice ADM/COM): sarĂ  della durata di 90 minuti e consisterĂ  in un test di 25 quesiti a risposta multipla e nella compilazione di un testo scritto e si articolerĂ  come segue:

  • 16 quesiti a risposta multipla con tre alternative di risposta, di cui una sola corretta, in tutte o alcune delle materie previste per ciascun codice di concorso.
  • 9 quesiti per l’accertamento delle competenze trasversali, specifiche per le differenti figure professionali, con tre alternative di risposta predefinita, rappresentativa del livello di efficacia dei possibili comportamenti.
  • Redazione di un testo scritto, utilizzando un massimo di n. 4000 battute, finalizzato ad accertare le capacitĂ  tecniche di comunicazione scritta e la conoscenza del linguaggio giornalistico del candidato.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento delle prove.

Prova orale: distinta per codice di concorso, consiste in un colloquio per accertare la preparazione del candidato e la sua attitudine alla mansione richiesta e verterĂ  su tutte o alcune delle materie d’esame. Durante la prova verrĂ  accertata anche la capacitĂ  di utilizzo del personal computer, dei software applicativi piĂą diffusi e la conoscenza della lingua inglese.

Programma d'esame

PROVA PRESELETTIVA

  • Logica
  • Diritto amministrativo
  • Economia politica
  • Inglese
  • Conoscenza base degli strumenti di office automation

487 FUNZIONARI AMMINISTRATIVO TRIBUTARIO - ADM/FAMM

La prova scritta verterĂ  su:

  • Diritto costituzionale
  • Diritto amministrativo
  • Diritto tributario
  • Diritto civile (limitatamente alla disciplina contenuta nel Libro IV – delle obbligazioni – del Codice civile)
  • Diritto dell’Unione europea
  • Economia politica
  • ContabilitĂ  aziendale
  • Accertamento delle competenze trasversali specifiche per la figura professionale, indicate nel paragrafo “Conoscenze e competenze professionali”

La prova orale verterà su tutte o parte delle materie oggetto della prova scritta nonché sulle seguenti materie:

  • Fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni di ADM
  • Cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi
  • Elementi di diritto penale (con specifico riferimento ai reati contro la P.A.)
  • Lingua inglese e utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software piĂą diffusi

5 FUNZIONARI AMMINISTRATIVO TRIBUTARI (esperti in comunicazione) - ADM/COM

La prova scritta verterĂ  su:

  • Tecniche e strumenti di comunicazione tradizionali, multimediali, sul web e sui canali social
  • Teoria e tecnica del linguaggio giornalistico con particolare riferimento alle pubbliche Amministrazioni, legge 7 giugno 2000, n. 150 concernente la disciplina delle attivitĂ  di informazione e di comunicazione delle Pubbliche Amministrazioni
  • Teoria e tecnica della comunicazione, normativa in materia di documentazione amministrativa e di accesso
  • Normativa in materia di protezione dei dati personali.
  • Accertamento delle competenze trasversali specifiche per la figura professionale, indicate nel paragrafo “Conoscenze e competenze professionali”.

La prova orale verterà su tutte o parte delle materie oggetto della prova scritta nonché sulle seguenti materie:

  • Fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni di ADM
  • Cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi
  • Elementi di diritto penale (con specifico riferimento ai reati contro la P.A.)
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese e utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software piĂą diffusi.

72 FUNZIONARI TECNICO PROFESSIONALI (esperti nel settore delle accise) - ADM/ING

La prova scritta verterĂ  su:

  • Principi, fondamenti e applicazioni di fisica generale, con particolare riferimento alla termodinamica, alla meccanica e alla misura delle grandezze fisiche; principi, fondamenti e applicazioni di metrologia;
  • Principi, fondamenti e applicazioni di elettrotecnica;
  • Principi, fondamenti e applicazioni delle principali macchine elettriche e termiche;
  • Nozioni generali sulle principali fonti di energia e sulle loro trasformazioni, dalla fase di approvvigionamento a quella di utilizzo finale, con particolare riferimento alla produzione di energia elettrica da fonte convenzionale e rinnovabile;
  • Nozioni generali di chimica, con particolare riferimento ai bilanci di materia e di energia, alle modalitĂ  di calcolo delle rese di lavorazione e alla determinazione analitica dei parametri di impiego in impianti industriali e macchine.
  • Accertamento delle competenze trasversali specifiche per la figura professionale, indicate nel paragrafo “Conoscenze e competenze professionali”.

La prova orale verterà su tutte o parte delle materie oggetto della prova scritta nonché sulle seguenti materie:

  • Fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni di ADM
  • Cenni di normativa in materia di dogane, accise e giochi
  • Elementi di diritto penale (con specifico riferimento ai reati contro la P.A.)
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese e utilizzo delle applicazioni informatiche e dei software piĂą diffusi.

IL CORSO DI PREPARAZIONE

Il corso di preparazione di Istituto Cappellari nasce dalla comprovata esperienza maturata nella creazione degli ultimi tre corsi di preparazione di Agenzia delle dogane e dei monopoli:

Inizia a prepararti scegliendo tra diverse opzioni:

  • Corso prova preselettiva (per i profili ADM/FAMM e ADM/COM)
  • Corso prova orale scritta per il profilo ADM/FAMM
  • Corso FULL – Preselettiva, scritta e orale per il profilo ADM/FAMM

CORSO PROVA PRESELETTIVA

Il corso comprende tutte le materie richieste solo per la prova preselettiva, trasversale per tutti i profili:

  • Diritto amministrativo
  • Economia politica
  • Informatica
  • Inglese
  • Logica

CORSO PER PROVA SCRITTA + ORALE - PROFILO ADM/FAMM

Corso completo per la preparazione alla prova scritta e orale del profilo ADM/FAMM. Il pacchetto non affronta le competenze trasversali, specifiche per la figura professionale, indicate nel paragrafo “Conoscenze e competenze professionali” del bando. Gli argomenti del bando inclusi nel corso sono indicati in corsivo nei programmi d'esame

  • Accise e giochi
  • Codice dei contratti pubblici (appalti)
  • ContabilitĂ  aziendale
  • Diritto amministrativo
  • Diritto costituzionale
  • Diritto dell’Unione europea
  • Diritto doganale
  • Diritto tributario
  • Economia politica
  • Obbligazioni e contratti (Diritto civile)
  • Polizia giudiziaria e Agenzia delle Dogane  
  • Reati contro la P.A e la fede pubblica

MATERIE OPZIONALI

Inglese (prova preselettiva e prova orale)
Informatica (prova preselettiva e prova orale)
Logica (prova preselettiva)

MODULO OPZIONALE - METODO DI STUDIO

Un corso rapido, conciso e preciso che guida nell’organizzazione dello studio, per riuscire ad assimilare al meglio la mole di nozioni richiesta alle prove d’esame in poco tempo. Include tecniche di memorizzazione di informazioni prevalentemente numeriche (quali date, numeri, articoli di legge) e consigli per velocizzare i tempi di lettura. Un percorso che affronta e scioglie un nodo alla base della preparazione di qualsiasi concorso. Per saperne di piĂą

Docenti

Scegliamo i nostri docenti in base alla loro competenza, al loro background e alla loro professionalitĂ .

Consulta il curriculum del team docenti di questo corso

Tutoraggio

Il corso comprende l’assistenza di un TUTOR, disponibile telefonicamente, per email e via whatsapp. Cosa fa il tutor

Prezzi

Moduli Opzionali

I moduli opzionali possono essere aggiunti al corso a condizioni vantaggiose. Contattaci per creare il TUO pacchetto personalizzato. Ecco alcuni esempi:

Prezzo

Corso + Metodo di studio

Corso + € 50

Corso + Inglese

Corso + € 50

Corso + Informatica

Corso + € 50

Corso + Inglese e Informatica

Corso + € 100

Corso + Logica

Corso + € 50

IVA

Tutte le quote indicate in tabella sono IVA inclusa

ModalitĂ  pagamento

Le quote vanno versate a mezzo bonifico oppure tramite Carta di credito o PayPal al momento della registrazione sulla piattaforma FAD

Pagamento a rate

Possibile il pagamento in 3 rate equivalenti, senza alcuna maggiorazione tramite PayPal. La 1^ rata al momento dell’acquisto, le altre dopo 30 e 60 giorni

Materiali didattici

Ogni videolezione comprende i seguenti materiali scaricabili: slides, questionari a risposta aperta, quiz a scelta multipla, file audio in mp3 della lezione.

Attestato di partecipazione

La frequenza del corso prevede il rilascio di un attestato di partecipazione personale, che indica anche l’elenco delle materie comprese nel corso.

Durata dell’attivazione ed eventuale rinnovo

Il corso resta attivo per 365 giorni dalla data di attivazione. Scaduto tale termine si disattiva automaticamente. Se desideri rinnovare hai diritto alla tariffa “ex allievo”.

* Ex allievi

Gli ex allievi possono accedere alle quote scontate sopra indicate precisando: 1) il corso precedentemente frequentato, 2) il periodo di frequenza, 3) la città in cui è stato frequentato, qualora si tratti di corso in aula

Sconti previsti da convenzioni

Una serie di convenzioni con alcuni sindacati prevedono sconti a favore degli iscritti

© Copyright 2024 Istituto Cappellari | P.IVA 01338010380 | Privacy e Cookie Policy