corso di preparazione al concorso

SNA - Presidenza Consiglio Ministri

148 Allievi dirigenti per gli enti statali

Il concorso per 148 Allievi dirigenti - SNA Presidenza Consiglio Ministri

PRESELETTIVE A GENNAIO

La prova preselettiva si svolgerà presso la Fiera di Roma (padiglione 1 - Ingresso Est, via Alexandre Gustave Eiffel) il 22, 23 e 24 gennaio 2019 secondo il seguente calendario:
22 gennaio 2019 alle ore 10,00: candidati con cognomi da Iabichino a Mizzon compresi;
22 gennaio 2019 alle ore 15,00: candidati con cognomi da Mocavini a Rhodio compresi;
23 gennaio 2019 alle ore 10,00: candidati con cognomi da Ria a Uzzau compresi;
23 gennaio 2019 alle ore 15,00: candidati con cognomi da Vacata a Zywicki e da Abanni a Callopoli compresi;
24 gennaio 2019 alle ore 10,00: candidati con cognomi da Calma a Demuro compresi;
24 gennaio 2019 alle ore 15,00: candidati con cognomi da Demuru a Hsia compresi;

L'orario di inizio delle prove è fissato alle ore 10,00 per la sessione antimeridiana e alle ore 15,00 per la sessione pomeridiana. Per agevolare l'espletamento delle operazioni di identificazione e registrazione dei candidati, l'accesso al locale in cui si svolgerà la prova è previsto dalle ore 8,00 per la sessione antimeridiana e dalle ore 13,00 per la sessione pomeridiana. Non sarà consentito l'accesso ai candidati che si presenteranno per l'identificazione dopo le ore 9,45 per la sessione antimeridiana e dopo le ore 14,45 per la sessione pomeridiana.
Vai all’avviso

Pronto il corso il preparazione

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha bandito un corso-concorso finalizzato all’inserimento di 148 ALLIEVI DIRIGENTI. Gli allievi selezionati frequenteranno un corso-concorso della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA) per il reclutamento di 123 dirigenti nelle seguenti pubbliche amministrazioni:

Il concorso assume una particolare importanza alla luce del grande ricambio di personale che sta avvenendo in tante amministrazioni pubbliche e in riferimento anche alle recenti dichiarazioni del Ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno riguardo le 450.000 assunzioni da effettuare entro il 2019.

REQUISITI E SCADENZA

Al concorso possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di cittadinanza italiana e dei seguenti titoli di studio:
laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, nonchè di dottorato di ricerca, o di master di secondo livello, o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 27 aprile 2018, n. 80;
Sono inoltre ammessi i dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, che hanno compiuto almeno cinque anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l'accesso alle quali e' richiesto il possesso della laurea.
La domanda va presentata entro il 4/10/2018.

PROVE DI CONCORSO

PROVA PRESELETTIVA
Qualora in numero di domande fosse pari o superiore a tre volte il numero dei posti a concorso, si svolge una prova preselettiva per determinare l’accesso alle prove scritte. Notizia di tale prova sarà data con avviso da pubblicarsi nella Gazzetta Ufficiale «Concorsi ed esami» del 12 ottobre 2018 e sul sito della SNA.
La prova preselettiva consiste in un test composto da 60 quesiti a risposta multipla, di cui 24 quesiti di ragionamento logico e 36 quesiti diretti a verificare il possesso di conoscenze nelle seguenti materie:

Gli esami consistono in tre prove scritte e una prova orale.

PROVE SCRITTE
La PRIMA PROVA SCRITTA, di carattere teorico, e' diretta a verificare le conoscenze e le competenze dei candidati nelle materie giuridiche (diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto dell'Unione europea e delle organizzazioni internazionali), l'attitudine al ragionamento giuridico, la capacità di impostare analisi critiche di problemi complessi e di proporre soluzioni argomentate. La prova consiste nella redazione di un elaborato, sulla base di un breve dossier distribuito ai candidati.
La SECONDA PROVA SCRITTA è volta a verificare le conoscenze e le competenze dei candidati nelle materie economiche e dell'analisi delle politiche pubbliche (economia politica, politica economica, economia delle amministrazioni pubbliche, management pubblico, analisi delle politiche pubbliche) e la loro capacita' di impiegare gli strumenti e le metodologie di tali discipline al fine di formulare diagnosi e proposte argomentate in relazione a problemi attinenti alle attivita' delle pubbliche amministrazioni. La prova consiste nella redazione di un elaborato, sulla base di un breve dossier distribuito ai candidati.
La TERZA PROVA SCRITTA consiste in una composizione da svolgersi nella lingua inglese.

PROVA ORALE
La prova orale consiste in un colloquio diretto ad accertare nel candidato:
a) il possesso di adeguate conoscenze negli ambiti disciplinari toccati dalla 1^ e 2^ e prova scritta e nella lingua inglese;
b) il possesso di adeguate conoscenze in tema di tecnologie digitali e competenze in ordine all'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione ai fini gestionali;
c) le capacita' organizzative e manageriali in rapporto a specifiche situazioni proprie del ruolo dirigenziale.
La verifica della conoscenza della lingua inglese avviene attraverso la lettura e la traduzione di un testo, nonche' attraverso una conversazione che accerti il livello di competenze linguistiche.

I TEMPI DEL CONCORSO

Il 12 ottobre 2018 sulla Gazzetta Ufficiale «Concorsi ed esami» del 12 ottobre 2018 e sul sito della SNA verrà data notizia della eventuale prova preselettiva.

Date Utili

Il corso per 148 Allievi dirigenti SNA Presidenza Consiglio Ministri

Forti della pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, abbiamo già predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione al concorso. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l'autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (5 linee r.a.)
Referenti: Silvia Poletti, Angela Fabbri, Luca Landini
Orari di apertura della segreteria:
dal lunedì al venerdì: 8.30 - 13.00 / 14.30 - 19.00
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA