corso di preparazione al concorso

168 FUNZIONARI TAR E CONSIGLIO DI STATO

Bando del Segretariato generale della giustizia amministrativa

Il concorso

Nella Gazzetta ufficiale “Concorsi ed Esami” del 6 luglio 2021 è stato pubblicato il bando di concorso indetto dal Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa per assumere 168 funzionari ai TAR e al Consiglio di Stato. Si tratta di un inserimento finalizzato alla riduzione delle pendenze e al monitoraggio della progressiva riduzione dell'arretrato.

Queste 168 figure, che verranno assunte con contratto a tempo determinato non rinnovabile di 30 mesi, costituiscono il primo scaglione del contingente di 16.500 unità da assumere previsto dal Decreto-legge 80 del 9 giugno 2021 recante “Misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per l'efficienza della giustizia”.
L’articolo 11 è dedicato proprio alla selezione di Addetti per l’ufficio del processo: “Al fine di supportare le linee di progetto ricomprese nel PNRR – recita il comma 1 - e, in particolare, per favorire la piena operatività delle strutture organizzative denominate ufficio per il processo (…) e assicurare la celere definizione  dei  procedimenti  giudiziari (…) il Ministero della giustizia richiede alla Commissione Interministeriale RIPAM, che può avvalersi di Formez PA, di avviare procedure di reclutamento nel periodo  2021-2024, in due scaglioni, di un contingente massimo  di  16.500  unità di addetti all'ufficio per il processo, con contratto di lavoro a tempo determinato della durata massima di due anni e sette mesi per il primo scaglione e di due anni per il secondo”.

POSTI A CONCORSO

I 168 posti a concorso sono suddivisi in quattro profili:

Per quanto riguarda invece le sedi di lavoro, la suddivisione è la seguente:

120 funzionari amministrativi: saranno assegnati all'Ufficio del processo presso le seguenti sedi:

7 funzionari informatici: saranno assegnati al Consiglio di Stato, Servizio per l'informatica
3 funzionari statistici: saranno assegnati al Consiglio di Stato, Segretariato generale della Giustizia amministrativa
38 assistenti informatici: saranno assegnati all'Ufficio del Processo presso le seguenti sedi:

L'assunzione dei candidati che si collocheranno tra i primi 168 in graduatoria è prevista dal 2 gennaio 2022.

Vai al bando

DOMANDA E SCADENZA

La domanda deve essere presentata telematicamente attraverso il portale dei concorsi della Giustizia amministrativa entro il 5 agosto 2021 ore 17. Ogni candidato può presentare domanda di partecipazione solo per un profilo e per un solo ufficio giudiziario.

REQUISITI

Per partecipare occorre essere in possesso dei seguenti titoli di studio, in base ai singoli profili:

LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà attraverso una preliminare valutazione dei titoli e una successiva prova scritta.
Valutazione titoli
Vengono attribuiti punteggi a laurea, voto di laurea, master e diplomi di specializzazione, abilitazioni professionali e, per la prima volta, anche all’abilitazione all’insegnamento nelle scuole statali secondarie superiori. I candidati sono ammessi alla prova scritta in ordine di punteggio, fino al raggiungimento del numero pari a cinque volte i posti messi a concorso.

Prova scritta
La prova scritta consisterà in un elaborato con due risposte sugli argomenti indicati per ciascun profilo.
Funzionario amministrativo

Funzionario informatico

Funzionario statistico

Assistente informatico

I TEMPI DEL CONCORSO

La prova scritta si svolgerà dall’11 al 14 ottobre 2021, a seconda delle sedi per cui si concorre. Il predetto calendario sarà confermato tramite avviso pubblicato in data 1° ottobre 2021 sul sito internet istituzionale della Giustizia amministrativa.

Date Utili

Il corso di preparazione

Forti della nostra pluridecennale esperienza, abbiamo organizzato un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per questo concorso. I corsi hanno l’obiettivo di offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell'esperienza dei nostri docenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Istituto Cappellari propone un corso di preparazione nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello: funzionari ed ex funzionari pubblici, professionisti e formatori di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)
Sabato: 9.00 - 13.00

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA