corso di preparazione al concorso

Ministero Giustizia

95 funzionari giuridici-pedagogici

Il concorso del Ministero Giustizia

PROVA SCRITTA UNICA A SETTEMBRE

La prova scritta avrà luogo il 20 settembre 2021 nella sede e con le modalità che saranno comunicate con avviso ufficiale il prossimo 7 settembre.
Inoltre con decreto del Direttore Generale del Personale e delle Risorse del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria datato 21 luglio 2021, è stata stabilita la rideterminazione delle modalità di svolgimento delle prove scritte.
Le due prove scritte saranno ridotte ad una sola, vertente sulle stesse materie già previste dal bando, e consistente in quesiti a risposta sintetica. La prova orale invece potrebbe svolgersi anche in videoconferenza.
Vai all’avviso

PUBBLICATI I RISULTATI DELLE PROVE PRESELETTIVE

Sono stati pubblicati il 15 luglio 2021 i risultati della prova di preselezione del concorso per 95 (elevati a 210) funzionari giuridici pedagogici del Ministero della Giustizia. Ogni candidato può visualizzare l’esito della prova di esame, inserendo il proprio codice fiscale nell’apposita casella presente nel sito del Ministero.

 

POSTI AUMENTATI A 210

Con un avviso datato 12 marzo 2021 l’Amministrazione Penitenziaria ha disposto l’aumento dei posti del concorso per Funzionari giuridico-pedagogici. I posti, già elevati a 110, sono stati portati a 210 in applicazione di quanto contenuto nella Legge 178/2020 che ha disposto l’aumento della dotazione organica del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, di 100 unità di personale appartenente al Comparto Funzioni Centrali, Area III, fascia retributiva F1.
La stessa legge autorizza, in aggiunta alle vigenti facoltà assunzionali, a bandire procedure concorsuali pubbliche e ad assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato nel triennio 2021-2023 le 100 unità che – con provvedimento del Direttore Generale – sono state assegnate al profilo di Funzionario della professionalità giuridico – pedagogica.
Vai all’avviso

Concorso pubblico, per esami, a 95 posti a tempo indeterminato per Funzionario della professionalità giuridico-pedagogica nei ruoli del personale del Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.
Vai al bando

DOMANDE

La domanda doveva essere presentata esclusivamente online tramite la seguente pagina entro il 29 giugno 2020.

REQUISITI

Può candidarsi chi è in possesso del Diploma di Laurea in Scienze dell’educazione e della formazione, Giurisprudenza, Psicologia, Sociologia;
Laurea in Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze dei servizi giuridici, Scienze e tecniche psicologiche, Sociologia;
Laurea magistrale in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, Scienze pedagogiche, Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education, Giurisprudenza, Psicologia, Sociologia e Ricerca Sociale;
Laurea specialistica in Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, Scienze dell’Educazione degli Adulti e della Formazione Continua, Scienze pedagogiche, Giurisprudenza, Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, Psicologia, Sociologia, Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali ovvero titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa.

LA SELEZIONE

Si svolgerà attraverso una prova scritta  ed una prova orale.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di far precedere le prove scritte da una prova preselettiva, qualora le domande di partecipazione siano superiori a mille.
La prova preselettiva consisterà in una serie di domande a risposta multipla vertenti su argomenti di cultura generale e sulle materie di cui alle prove scritte e orali.

La prova scritta consisterà in quesiti a risposta sintetica e verterà su:
• Ordinamento penitenziario con particolare riferimento alla organizzazione degli istituti e dei servizi penitenziari.
• Pedagogia con particolare riferimento agli interventi relativi all’osservazione e al trattamento dei detenuti e degli internati.

La prova orale – che potrebbe anche svolgersi in videoconferenza - verterà sulle materie delle prove scritte e inoltre su:
• Elementi di diritto costituzionale e amministrativo con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego.
• Elementi di psicologia e sociologia del disadattamento.
• Elementi di criminologia.
• Elementi di scienza dell’organizzazione.

Date Utili

I corso per il concorso del Ministero Giustizia

Forti della pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, abbiamo già predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione ai concorsi. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l'autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA