corso di preparazione al concorso

Ministero Economia e Finanze – MEF

38 dirigenti II fascia

Il concorso M.E.F.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 38 unità di personale dirigenziale di seconda fascia in prova nel ruolo dei dirigenti, da destinare agli uffici delle sedi centrali di Roma. I posti sono così suddivisi:

Vai al bando

DOMANDE E SCADENZA

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata entro le ore 16:00 del 29 novembre 2021 esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema SPID o la Carta d’Identità Elettronica (CIE), compilando il form online alla pagina «https://ripam.cloud/», previa registrazione. Per la partecipazione al concorso è necessario possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) intestato a sé.

REQUISITI

Il concorso è aperto a chi si trova in una delle seguenti posizioni:

I titoli di studio richiesti per l’accesso sono i seguenti:

Profilo A: Laurea Magistrale (LM) in Giurisprudenza LMG 01; Scienze economico-aziendali LM-77; Scienze dell’economia LM-56; Matematica LM-40; Scienze Statistiche LM 82; Scienze della politica LM-62; Relazioni internazionali LM-52; Scienze delle pubbliche amministrazioni LM-63; Scienze per la cooperazione allo sviluppo LM-81; Studi europei LM-90; o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente;

Profilo B: Laurea Magistrale (LM) in Giurisprudenza LMG 01; Scienze economico-aziendali LM-77; Scienze dell’economia LM-56; Ingegneria gestionale LM-31; Ingegneria informatica LM-32; Matematica LM-40; Scienze Statistiche LM 82; Scienze della politica LM-62; Relazioni internazionali LM-52; Scienze delle pubbliche amministrazioni LM-63; Scienze per la cooperazione allo sviluppo LM-81; Studi europei LM-90; o titoli equiparati ed equipollenti ai titoli equiparati secondo la normativa vigente

LA SELEZIONE

Le prove del concorso consistono in due prove scritte e in una prova orale, eventualmente precedute da una preselezione (se il numero delle domande risulterà per ciascun profilo pari o superiore a 15 volte il numero dei posti messi a concorso).

Prova preselettiva: consiste in un test con 60 quesiti a risposta multipla di cui 20 volti alla verifica delle abilità logiche, matematiche, numeriche, deduttive e di ragionamento e 40 sulle seguenti materie:

L’elenco degli ammessi alle prove scritte sarà consultabile sul portale del Formez all’indirizzo http://riqualificazione.formez.it.

Prove scritte
La prima prova scritta è distinta per i due profili.

PROFILO A: redazione di un elaborato anche nella forma di risposta sintetica a una pluralità di quesiti di carattere teorico sulle materie di seguito indicate:

La prova prevede documenti in lingua italiana e in lingua inglese, nonché una specifica domanda a cui deve essere fornita risposta in lingua inglese (livello atteso B2 QCER).

PROFILO B: redazione di un elaborato anche nella forma di risposta sintetica a una pluralità di quesiti di carattere teorico sulle materie di seguito indicate:

La prova prevede documenti in lingua italiana e in lingua inglese, nonché una specifica domanda a cui deve essere fornita risposta in lingua inglese (livello atteso B2 QCER).

La seconda prova scritta, a contenuto pratico, è diretta ad accertare l’attitudine del candidato all’analisi e alla riflessione critica con riferimento agli ambiti di competenze del profilo e alle materie indicate nel bando nonché le capacità organizzative e gestionali, e inoltre a verificarne l’attitudine manageriale.
Le prove scritte potranno essere svolte anche nella stessa giornata.

Prova orale: consiste in un colloquio sulle materie previste per le prove scritte nonché sulle seguenti aree di competenza:

Per il punteggio attribuito ai titoli consultare l’articolo 10 del bando.

Date Utili

Il corso per il concorso M.E.F.

Forti della nostra pluridecennale esperienza, abbiamo organizzato un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per questo concorso. I corsi hanno l’obiettivo di offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell'esperienza dei nostri docenti.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Istituto Cappellari propone un corso di preparazione nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello: funzionari ed ex funzionari pubblici, professionisti e formatori di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l’autoripasso e quiz a scelta multipla.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)
Sabato: 9.00 - 13.00

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA