corso di preparazione ai concorsi

Ministero degli Esteri

375 amministrativi e 25 tecnici per ambasciate e consolati

400 posti in ambasciate e consolati italiani

DIARIO DELLE PROVE

Le prove preselettive si svolgeranno dal 15 novembre al 1° dicembre 2021 in modalità telematica da remoto. Sono previste quattro sessioni giornaliere.
Consulta le modalità di svolgimento della prova e le convocazioni dei candidati
L’elenco dei candidati ammessi a sostenere le prove scritte sarà pubblicato sul sito istituzionale nella pagina dedicata ai concorsi non oltre il 15 dicembre 2021. Il diario delle prove scritte invece sarà reso noto nella Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed esami” n. 5 del 18 gennaio 2022 e sul sito del Ministero.

Nella Gazzetta ufficiale concorsi del 26 febbraio è stato pubblicato un nuovo concorso da parte del ministero agli affari Esteri che offre 400 posti per lavorare all'interno di ambasciate e consolati italiani nel mond. Il bando è per 375 collaboratori amministrativi, contabile e consolari, seconda area F2, e a 25 collaboratori tecnici per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra, seconda area F2, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI)
I candidati, fermo restando il possesso dei requisiti, possono presentare domanda di partecipazione per entrambi i profili. 
Si tratta di una selezione che prevede una buona conoscenza dell’inglese e di almeno un’altra lingua straniera.  
Il personale lavorerà presso Ambasciate, Consolati, Istituti di cultura e Rappresentanze permanenti all’estero cui verrà destinato dopo un periodo minimo di permanenza presso la sede centrale di Roma.
Vai al bando 

Requisiti

Per partecipare occorre il solo diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità). Bisogna essere disposti a trasferirsi all’estero ovunque l’Amministrazione invii a prestare servizio.

Domanda e Scadenza

La domanda di partecipazione può essere presentata entro il 12 aprile 2021 tramite il sito ufficiale del Ministero

La selezione

Prova preselettiva 
Qualora il numero delle domande lo renda necessario, è facoltà dell’Amministrazione effettuare una prova preselettiva comune ai due profili composta da 60 quiz su: 

Prove scritte 
Le prove d’esame consistono in due prove scritte composte da quesiti a risposta multipla, a correzione automatizzata.  

Prova Orale 
Consisterà in un colloquio su materie dello scritto più alcune materie aggiuntive diverse in base ai profili. 

Codice 01 - Profilo professionale di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare  

La prima prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare le conoscenze teorico pratiche del candidato nelle materie che seguono:  
· Elementi di diritto pubblico con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego;  
· Elementi di diritto consolare;  
· Elementi di contabilità di Stato;  
La seconda prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare la buona conoscenza e l’uso della lingua inglese da parte del candidato.  
La prova orale verte, per ciascun codice di concorso, sulle materie oggetto delle prove scritte e su: 

Codice 02 - Profilo professionale di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra.  

La prima prova scritta consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare le conoscenze teorico pratiche del candidato in materia di informatica, telecomunicazioni e cifra;  
La seconda prova consiste in quesiti a risposta multipla volti a verificare la buona conoscenza e l’uso della lingua inglese da parte del candidato. 
La prova orale verte, per ciascun codice di concorso, sulle materie oggetto delle prove scritte e su: 

Vai al programma d’esame 

Prova facoltativa in lingua straniera  
I candidati possono chiedere nella domanda di ammissione di sostenere una prova facoltativa orale in una lingua a scelta tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese, che potrà fornire un punteggio ulteriore fino a 1,5 centesimi.

Date Utili

Il corso di preparazione

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nella preparazione ai concorsi pubblici, sta organizzando un corso di preparazione al concorso nella modalità F.A.D., formazione a distanza, nella quale ha maturato una solida esperienza.
Il corso è erogato attraverso modalità semplicissime da utilizzare, per le quali non è richiesta nessuna competenza informatica specifica. E’ sufficiente avere un computer o tablet o smartphone collegato a Internet. Gli iscritti al corso possono accedere alla piattaforma informatica che mette a disposizione videolezioni on line dei docenti insieme ai materiali didattici e alle dispense fornite come supporto alla didattica. Le lezioni, registrate con tecnologia HD, sono rivedibili infinite volte.

METODO DIDATTICO:VIDEO LEZIONI, SCHEMI, QUIZ, QUESTIONARI

Il metodo didattico si contraddistingue per la particolare scelta dei docenti e per un forte approccio alle esercitazioni. Il corso vuole offrire competenze e un metodo vincente ai candidati per farli concentrare sugli argomenti più a rischio, sulla base delle indicazioni e dell’esperienza dei nostri docenti. Accurate slide (schematizzazioni), questionari e quiz a scelta multipla, guidano gli allievi nel graduale apprendimento delle materie previste dal bando.

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via del Lavoro 26 - 44122 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Tel. 800.771955 (interno 2)
E-mail: concorsi@istitutocappellari.it
Orientatori: Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 19.00 (orario continuato)
Sabato: 9.00 - 13.00

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA