corso di preparazione al concorso

365 FUNZIONARI INPS

Concorso per laureati

Concorso per 365 laureati all'INPS

2^ PROVA SCRITTA IL 4 APRILE. PRONTO IL CORSO

La Gazzetta Ufficiale del 2/3/2018 ha comunicato che i candidati che hanno superato la prima prova scritta sono convocati a sostenere la seconda prova scritta il 4 aprile 2018 alle ore 8,30 presso la Nuova Fiera di Roma. Leggi l’avviso completo
E’ pronto il corso di preparazione a distanza per la seconda prova scritta e la prova orale: E' 9 docenti di grande esperienza, 150 lezioni, quiz interattivi, questionari per l'autoripasso. Maggiori info

La prima prova scritta si è svolta il 27 e il 28 febbraio presso la Nuova Fiera calendario di convocazione.

Il TAR del Lazio, con sentenza del 26 gennaio 2018, ha respinto il ricorso presentato contro l’INPS da due candidati al concorso in merito alla liceità di inserire tra i requisiti di partecipazione la certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B2 del quadro europeo. Vai al testo della sentenza

Secondo il presidente dell'INPS Boeri i posti probabilmente aumenteranno a oltre 1000

È stato bandito dall'INPS il concorso pubblico, per titoli ed esami, a 365 posti di analista di processo-consulente professionale, area C, posizione economica C1.
Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 90 del 24/11/2017.
Le domande andavano inviate entro il 27 dicembre 2017.
I posti messi a concorso sono su tutto il territorio il territorio nazionale; come precisato sul sito istituzionale “presso i Ministeri competenti sono in corso le procedure che potranno consentire l’ampliamento dei posti a disposizione fino a oltre mille”.
Notizia ufficiale concorso in G.U.
Notizia INPS: i posti aumenteranno a 1000
Nota INPS: lauree ammesse e certificazioni linguistiche
Nota INPS ufficiale su certificazioni linguistiche
Leggi il Corriere della Sera
Leggi Il Giornale

REQUISITI

Tra i requisiti per l'ammissione al concorso è prevista la laurea magistrale (LM) laurea magistrale/specialistica (LM/LS) in una delle seguenti discipline: giurisprudenza (LMG - 01 o 22/S), scienze dell’economia (LM - 56 o 64/S), scienze della politica (LM - 62 o 70/S), ingegneria gestionale (LM - 31 o 34/S), scienze statistiche (LM - 82), sociologia (89/S), finanza (LM - 16 o 19/S), relazioni internazionali (LM - 52 o 60/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM - 63 o 71/S), scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM - 76 o 83/S), scienze economico - aziendali (LM - 77 o 84/S), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM - 81 o 88/S), metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S), statistica demografica e sociale (90/S), statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S), statistica per la ricerca sperimentale (92/S), scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM - 83), servizio sociale e politiche sociali (LM - 87), programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S), sociologia e ricerca sociale (LM - 88), metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S), studi europei (LM - 90 o 99/S), teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S).
Sono ammessi anche i diplomi di laurea (DL) secondo il "vecchio ordinamento" corrispondenti ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9/7/2009 del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).
Questo elenco delle lauree ammesse è pubblicato all'art. 2 del bando di concorso. Precisiamo che questo elenco pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24/11/2017 è leggermente diverso rispetto la prima versione del bando diffusa precedentemente dall'INPS.
È richiesta inoltre la certificazione, in corso di validità, di conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo, rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

SELEZIONE

I candidati verranno selezionati sulla base di:
- Una prova scritta oggettivo-attitudinale
- Una prova scritta tecnico-professionale
- Una prova orale

Vai al bando

Date Utili

Il corso di preparazione al concorso INPS

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, ha predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA. Il corse vuole offrire ai candidati competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Istituto Cappellari ha organizzato un corso di preparazione al concorso INPS nella modalità F.A.D., formazione a distanza, modalità nella quale abbiamo maturato una solida esperienza nella preparazione a concorsi statali.
Il corso erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l'autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

Maggiori informazioni

chiama il nostro numero verde

800.771955

chiamata gratuita da tel fisso

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 0532.240404 (5 linee r.a.)
Referenti: Silvia Poletti, Angela Fabbri, Luca Landini
Orari di apertura della segreteria:
dal lunedì al venerdì: 8.30 - 13.00 / 14.30 - 19.00
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo il trattamento dei dati personali nel rispetto di quanto stabilito del D.Lgs. n. 196/2003 sulla tutela dei dati personali. ("Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali")

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA