corso di preparazione al concorso

VFP1 nelle Forze Armate

volontari in ferma prefissata di 1 anno

Il concorso per VFP1 nelle Forze Armate

VFP1 in Esercito - III blocco 2019

Tutte le informazioni aggiornate sono reperibili direttamente sul sito
Attenzione alla data della prossima scadenza, ovvero: 19 giugno 2019

I Volontari in Ferma Prefissata sono militari di truppa che svolgono almeno un anno di ferma in una delle forze armate (Esercito, Marina, Aeronautica). Si tratta di figure nate dalla sospensione del servizio di leva obbligatorio (sancita dalla legge n. 226 del 23/8/2004) che ha aperto la strada alla professionalizzazione delle Forze Armate.
E’ un ruolo importante perché apre l’accesso alle carriere iniziali nelle forze armate e nelle forze di polizia ad ordinamento civile e militare. I VFP possono essere in ferma di un anno (VFP1) e in rafferma annuale (quindi per un ulteriore anno) oppure in ferma di quattro anni (VFP4).
Al termine della ferma di un anno (o dopo almeno 6 mesi di servizio) un VFP 1 può accedere ai concorsi per VFP4, Allievi Agenti di Polizia di Stato, Allievi Carabinieri, Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria, Allievi Finanzieri, Vigili del Fuoco.

I REQUISITI

Possono partecipare al concorso per VFP giovani italiani maggiorenni che non hanno ancora compiuto il 25° anno di età entro il termine di scadenza per l’invio delle iscrizioni al concorso.
Inoltre è indispensabile un’altezza di almeno 1,61 m per le donne e 1,65 m per gli uomini, il possesso della licenza di scuola media (diploma di scuola secondaria di primo grado), attitudine psico-fisica e attitudinale al servizio nelle forze armate.

LA SELEZIONE

Il concorso per VFP1 non prevede esami scritti e orali, ma si svolge secondo questi step:
- acquisizione delle domande, istruttoria e verifica dei requisiti, accertamento del contenuto delle autocertificazioni rese dai candidati
- valutazione dei titoli di merito (indicati nel bando) e formazione della graduatoria
- convocazione dei candidati in graduatoria presso i Centri di Selezione indicati dalla Forza Armata, per lo svolgimento delle prove di efficienza fisica e l’accertamento dei requisiti di idoneità psico-fisica e attitudinale
- formazione di una graduatoria di merito dei candidati risultati idonei agli accertamenti psico-fisici e attitudinali
- assegnazione ai vari reggimenti addestrativi della Forza Armata da parte dello Stato Maggiore e incorporazione dei candidati collocatisi utilmente in graduatoria
- decretazione dell’ammissione dei candidati incorporati alla ferma prefissata di un anno.

Al termine della fase di addestramento viene assegnato l'incarico, che a seconda delle attitudini del militare può riguardare l'area logistica o l'area operativa, presso il reparto di destinazione.

Date Utili

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA