corso di preparazione al concorso

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

45 dirigenti di istituto penitenziario

I concorso per dirigenti di istituto penitenziario

CONVOCAZIONE PROVE SCRITTE

Le date e la sede di svolgimento della prima prova scritta del concorso pubblico per l’accesso alla carriera dirigenziale penitenziaria per complessivi 45 posti, a tempo indeterminato, di Dirigenti di istituto penitenziario di livello dirigenziale saranno comunicate in data 21 settembre 2020.
Vai all’avviso

Il Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria ha indetto un concorso pubblico per esami per l'accesso alla carriera dirigenziale penitenziaria per 45 posti a tempo indeterminato di dirigenti di istituto penitenziario.
Il bando è uscito sulla Gazzetta Concorsi ed Esami n. 39 del 19 maggio 2020 ed è consultabile anche sul sito dell’ente www.giustizia.it.
Vai alla pagina dedicata al concorso.
Vai al bando

ISCRIZIONI

La domanda potrà essere presentata tramite form on line del sito del Ministero della Giustizia entro il 18 giugno 2020.
Per la partecipazione è richiesto il versamento di una tassa di concorso di 10 euro tramite bonifico bancario o postale alle coordinate indicate nel bando (art. 4 comma 8).

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per 45 posti di dirigente di istituto penitenziario coloro che sono in possesso di una laurea magistrale (LM) in Giurisprudenza, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze della politica, Scienze dell'economia, Scienze economico-aziendali, oppure di una laurea specialistica (LS) in Giurisprudenza, Teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica, Scienze della politica, Scienze dell'economia, Scienze economico-aziendali, Scienze delle pubbliche amministrazioni.

LA SELEZIONE

Le prove di esame consistono in tre prove scritte ed in una orale.
La durata delle prove scritte è di 8 ore.

Prima prova scritta
consisterà in una serie di domande a risposta multipla vertenti sulle seguenti materie:
• diritto penitenziario;
• diritto amministrativo;
• diritto costituzionale e pubblico;
• diritto penale (codice penale: libro I; libro II, titoli II e VII);
• elementi di procedura penale;
• contabilità di stato con particolare riferimento al regolamento di contabilità degli istituti di prevenzione e di pena;
• scienze dell'organizzazione con particolare riferimento alla gestione dei gruppi.

Seconda e terza prova scritta
consisteranno nello svolgimento di due elaborati consecutivi, vertenti su:
• diritto penitenziario
• diritto amministrativo
La durata delle prove è di 8 ore.
Accedono alla prova orale solo i candidati che nella seconda e terza prova scritta hanno riportato un punteggio di 21/30.

Prova orale
verterà sulle stesse materie delle prove scritte ed inoltre su:
• elementi di diritto civile con particolare riferimento al libro I del codice civile (delle persone e della famiglia);
• diritto del lavoro con particolare riferimento alla materia sindacale ed alla normativa finalizzata alla tutela del lavoratore.
• informatica
• inglese

Prova facoltativa di ulteriore lingua straniera
La sosterranno – durante la prova orale - i candidati che ne hanno fatto richiesta nella domanda di partecipazione. E’ possibile scegliere tra francese, tedesco e spagnolo.

I VINCITORI

I vincitori del concorso sono nominati consiglieri penitenziari di istituto penitenziario e ammessi a frequentare un corso di formazione iniziale di 18 mesi che si svolgerà presso la Scuola superiore dell’esecuzione penale, articolato in periodi alternati di formazione teorico-pratica e di tirocinio operativo. Chi riporterà l’idoneità agli esami di fine corso è nominato dirigente penitenziario e destinato in prima assegnazione ad un istituto penitenziario, in relazione alla scelta manifestata da ciascuno. I dirigenti penitenziari permangono nella sede di prima assegnazione per un periodo non inferiore a tre anni.

Date Utili

Il corso per il concorso per dirigenti di istituto penitenziario

Forti della pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, abbiamo già predisposto CORSI DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione ai concorsi. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l'autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 800.771955 (interno 2)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Orientatori:
Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli
Orario: dal lunedì al venerdì: 8.30 / 19.00 (orario continuato)
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA