corso di preparazione ai concorsi

Comune di Roma

1.512 posti per diplomati e laureati - bando in arrivo

I concorsi del Comune di Roma

NUOVO REGOLAMENTO DEL COMUNE DI ROMA SUI CONCORSI

La Giunta Capitolina con la Deliberazione n 116 del 23 giugno 2020 detta la disciplina di accesso agli impieghi presso Roma Capitale.
In particolare le nuove modalità al fine di ridurre i tempi di selezione sono queste:
1) la facoltà di far precedere le prove di esame da una prova preselettiva, qualora le domande di partecipazione al concorso siano in numero superiore a due volte il numero dei posti banditi;
2) la possibilità' di svolgere prove preselettive consistenti nella risoluzione di quesiti a risposta multipla;
3) forme semplificate di svolgimento delle prove scritte, anche concentrando le medesime in un'unica prova eventualmente mediante il ricorso a domande con risposta a scelta multipla;
4) per i profili tecnici, lo svolgimento di prove pratiche in aggiunta a quelle scritte o in sostituzione delle medesime;
5) lo svolgimento e la correzione delle prove anche mediante l'ausilio di sistemi informatici e telematici;
6) la valutazione dei titoli solo dopo lo svolgimento delle prove orali;
7) l'attribuzione ai titoli di un punteggio fisso stabilito dal bando, con la previsione che il totale dei punteggi per titoli non può essere superiore ad un terzo del punteggio complessivo;
La Deliberazione n. 9 del 28 gennaio 2020 ha determinato la dotazione organica del personale dirigente e non di Roma Capitale, approvando la pianificazione triennale dei fabbisogni 2020/2022; con la medesima Deliberazione è stata approvata la programmazione assunzionale del personale dirigente e non per il triennio 2020-2022 ed è stata contestualmente autorizzata l’indizione e lo svolgimento di undici procedure concorsuali pubbliche e specificatamente:
2 procedure per l’accesso ai profili dirigenziali;
5 procedure per l’accesso ai profili professionali non dirigenziali di categoria D;
4 procedure per l’accesso ai profili professionali non dirigenziali di categoria C;
la stessa Deliberazione n. 9/2020 stabilisce che l’espletamento delle procedure concorsuali da bandire potrà avvenire con modalità semplificate prevedendo il ricorso ad una prova preselettiva e che le prove scritte siano realizzate in forma semplificata, anche concentrando le materie previste dal bando in un'unica prova e ricorrendo a domande con risposta a scelta multipla.
Vai alla delibera

 

PROBABILE USCITA DEL BANDO A LUGLIO

Il 20 giugno 2020 la sindaca Virginia Raggi, in un comunicato ufficiale, pronunciava le seguenti parole:
"Nelle prossime settimane sarà pubblicato il bando di concorso di Roma Capitale per 1.470 dipendenti e per 42 dirigenti. Dopo aver rigenerato la macchina amministrativa con circa 6 mila assunzioni, volgiamo lo sguardo verso il futuro dando nuova linfa agli uffici.Per la prima volta le porte del Campidoglio si apriranno ai cosiddetti ‘millennials’. Abbiamo già assicurato un ricambio pari al 26%, ma ora intendiamo rafforzare ancor di più il Comune con l’ingresso degli under 30, di energie e competenze nuove. Basti pensare che nel 2016 il 18% dei dipendenti aveva più di 60 anni e il 40% oscillava tra i 51 e i 60 anni. Questo percorso va avanti mentre procede lo scorrimento delle graduatorie relative a procedure che risultavano paralizzate dal 2010 e che noi abbiamo sbloccato. Inoltre, il concorso prevede la nuova figura del ‘Funzionario Servizi Tecnici’ per potenziare la progettazione di opere pubbliche. L’inserimento di 100 persone nel profilo ‘Servizi Informatici e Telematici’ consentirà invece di accelerare il processo di digitalizzazione."
Dalle parole della sindaca emergerebbe quindi l'imminente uscita dei concorsi al Comune di Roma.
Vai al comunicato

E’ un vero e proprio ricambio generazionale quello che auspica l’amministrazione comunale di Roma presieduta da Virginia Raggi. Un’iniezione di nuovo personale giovane, che aiuti la macchina amministrativa a “ringiovanire” e adeguarsi alle nuove esigenze di una realtà complessa come quella della Capitale.
E per fare questo la Sindaca Raggi, insieme all’Assessore capitolino al personale Antonio De Santis, ha preannunciato già a gennaio 2020 l’uscita di un maxiconcorso per 1.512 posti (42 dirigenti e 1.470 tra funzionari e istruttori).
La selezione non è che un tassello di un più vasto piano assunzionale che porterà tra i ranghi dell’amministrazione comunale migliaia di nuovi impiegati: entro la fine del 2020 verrà inserito circa un migliaio di persone grazie allo scorrimento di vecchie graduatorie ancora vigenti, mentre tra il 2021 e il 2022 si prevede l’ingresso dei vincitori del maxiconcorso.
Questo a fronte di un enorme flusso di pensionamenti che sta svuotando gli organici del Comune: negli ultimi 4 anni sono andate a riposo 2mila persone e nel 2021 sono in programma altre 1.400 uscite.
Precisiamo che il Comune di Roma ha 23.500 dipendenti.

I PROFILI A CONCORSO

I concorsi in arrivo al Comune di Roma sono i seguenti:

I TEMPI DEL CONCORSO

L’epidemia di COVID potrebbe ritardare l’uscita dei bandi ma possiamo considerare comunque imminente il concorso per 1.512 posti presso il Comune di Roma.
Si tratta di un’opportunità estremamente interessante specialmente per i giovani in cerca di una stabilità, anche in considerazione del fatto che ci si potrà iscrivere a più di una selezione e che le graduatorie resteranno valide per almeno tre anni dalla loro approvazione e potranno essere utilizzate per effettuare ulteriori assunzioni se si renderà necessario.

Date Utili

I corso per i concorsi del Comune di Roma

Forti della pluridecennale esperienza nel mondo dei concorsi, abbiamo già predisposto un CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA per la preparazione ai concorsi. Il corso vuole offrire ai candidati le competenze e un metodo vincente per farli concentrare sugli argomenti più a rischio.

IL CORSO DI FORMAZIONE A DISTANZA

Il corso di formazione a distanza è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line dei nostri docenti insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.
Al termine di ogni lezione, batterie di quiz interattivi permettono di esercitarsi grazie ad un software che randomizza le domande e analizza i risultati del test.

DOCENTI E MATERIALI DIDATTICI

I docenti dei corsi sono di altissimo livello, formatori professionisti di grande esperienza nei concorsi pubblici. Tutte le lezioni sono accompagnate da accurate slide, questionari per l'autoripasso e quiz a scelta multipla, che sono poi consegnati agli allievi.

chiama il nostro numero verde

800.771955

o clicca qui per essere ricontattato (int. 2)

Contatti

Sede centrale

Istituto Cappellari
Via Savonarola, 16 - 44100 Ferrara (FE)
Tel. 800.771955 (interno 2)
Tel. 0532.240404 (interno 2)
Orientatori:
Angela Fabbri, Luca Landini, Daniela Travagli
Orario: dal lunedì al venerdì: 8.30 / 19.00 (orario continuato)
concorsi@istitutocappellari.it

Autorizzo Istituto Cappellari a raccogliere la mia email e i miei dati in modo che Istituto Cappellari possa inviarmi aggiornamenti su questo concorso. I tuoi dati saranno memorizzati sulla piattaforma italiana di Mailup.it. In qualsiasi momento potrai cancellarti. Per informazioni puoi contattare il responsabile del trattamento dati (tel. 0532.240404) o consultare la nostra privacy policy.

DEV using the Force by SEXTANTFERRARA